Calcio semi professionale

Calcio semi professionale

Quello che stai per leggere è un po ‘di storia dietro il calcio semi-professionale. Spero che lo trovi affascinante come me perché è stato davvero divertente ricercarlo.

Il calcio semiprofessionale è considerato il calcio giocato dagli uomini che vengono pagati meno dei salari vivibili. Questo non è proprio corretto. Nella maggior parte dei campionati semi-professionisti, come la New England Football League, è contro le regole della lega rimborsare i giocatori in alcun modo. Ciò significa che nessuno sta facendo soldi giocando a calcio semi-professionista.

La squadra del primo anno per la tempesta di ghiaccio del Vermont nella New England Football League è composta da giocatori che amano il calcio così tanto da pagare per giocare a calcio semi-professionista. In effetti, tutti i giocatori sulla tempesta di ghiaccio del Vermont hanno dovuto acquistare la propria attrezzatura da calcio, contribuire con una quota del giocatore (al fine di assicurarsi che non debbano pagare un extra per la divisa della squadra) e devono anche pagare per spese di viaggio per raggiungere tutte le prove e tutti i giochi in trasferta. Nel corso di una stagione, l’onere finanziario può essere notevole.

Calcio balilla semi professionale

Il calcio professionistico è stato sviluppato negli anni novanta del XIX secolo in Pennsylvania, quando le squadre atletiche locali giocavano in un’intensa competizione. William “Pudge” Heffelfinger, ex star del football americano di Yale, divenne il primo giocatore di football professionista quando fu assunto dalla Allegheny Athletic Association per giocare in una partita contro il loro rivale, il Pittsburgh Athletic Club nel novembre 1892. Nel 1896, l’Allegheny Athletic Association era composto interamente da giocatori pagati. Man mano che il calcio diventava sempre più popolare, le squadre semi-pro e pro locali furono organizzate in tutto il paese. il calcio semi-professionista è stato il precursore del calcio professionistico.  Alcuni giocatori in viaggio, vagando per il paese in cerca di giochi in cui giocare, sono stati pagati piccoli importi (di solito sotto il tavolo) per rendere le squadre delle piccole città locali migliori e vincere.

Nel 1910 il calcio professionistico si dimostrò uno sport praticabile con la formazione della Ohio League. Canton era la prima squadra con il leggendario decathlete e la stella del calcio Jim Thorpe. Thorpe era una star internazionale che ha portato il calcio a un nuovo livello. Ha vinto una medaglia d’oro nel decathlon di Stoccolma nel 1912. Thorpe e la squadra del Canton hanno attirato grandi folle e creato un mercato per il calcio professionistico in Ohio e oltre.

Scarpa da calcio

Alla Hall of Fame della NFL a Canton, nell’Ohio, si fa riferimento alla squadra di calcio “Watertown Red and Black” che è la “prima squadra di calcio professionistica in America”. Così Watertown è stata la prima squadra di calcio mai pagata. Oggi Watertown Red and Black è un potente team semi-professionista con una bella storia alle spalle. È un membro della Empire Football League con la tempesta di ghiaccio del Vermont che è uno dei suoi avversari.

Quindi il calcio “semi-pro” significa “calcio dilettante” in senso lato. È giocato dagli adulti, a partire dai 18 anni, a “qualunque sia articoli di psicologia”, che amano il gioco abbastanza dopo la carriera delle scuole superiori e / o del college da sentire che non hanno tirato fuori il calcio dai loro sistemi.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *